Le 4 fasi per realizzare la tua idea imprenditoriale

E’ da un po’ che ci pensi. Vorresti lanciare un nuovo prodotto o servizio. Ma come fare a gestire la tua attività già consolidata e riuscire ad avere il tempo e le energie da dedicare a nuove idee? Idee che ti permetterebbero di crescere e avanzare…  Eccoti le 4 fasi per realizzare la tua idea imprenditoriale.

Le 4 fasi per realizzare la tua idea imprenditoriale

1 Valutazione preliminare

L’idea è lì, ti ronza in testa da qualche tempo…. ma siamo sicuri che sia realizzabile? Magari lo è, magari bisogna apportare qualche modifica, o magari dopo un’attenta analisi capisci che è completamente irrealizzabile. Questa prima fase ci aiuta proprio a fare un’analisi di fattibilità: Si definiscono gli obiettivi, opportunità ed eventuali ostacoli. Si valutano punti di forze e di debolezza, opportunità e minacce. Insomma, alla fine di questa attenta analisi avrai un quadro molto più chiaro della situazione e grazie a questo deciderai se andare avanti oppure no col tuo progetto. Uno strumento molto utile in questa fase è l’analisi swot (valutazione di punti di forza, debolezze, opportunità e minacce). Se il risultato di questa analisi sarà positivo, potrai passare alla fase 2.

2 Pianificazione

In questa seconda fase, quella che io da organizzatrice seriale quale sono preferisco, si pianifica la realizzazione della vostra idea imprenditoriale. Durante questo step bisogna tener conto di tanti aspetti diversi: del budget a disposizione, di eventuali ostacoli, della ricerca di partner oppure di risorse umane utili all’espletamento di alcuni compiti, della ricerca di fornitori, di location o di materiale. Insomma questa è la parte più delicata dell’intero ciclo di progettazione. Con una buona pianificazione riuscirai a ridurre il più possibile eventuali problemi che potrebbero sorgere nella fase 3.

3 Realizzazione e controllo

Questa è la fase più operativa (e forse più intensa) la tua idea imprenditoriale vede finalmente la luce! Si va infatti a eseguire il pianificato e si fa fronte ad eventuali imprevisti. Non è ragionevole pensare che si possa del tutto mitigare i rischi dovuti ad imprevisti, certo però è che se avrai cura di pianificare attentamente e dettagliatamente ogni aspetto della realizzazione del progetto, durante questa fase sarai di gran lunga agevolato e i rischi saranno molto ridotti.

4 Valutazione dei risultati

In questa ultima fase andrai a valutare i risultati raggiunti. I risultati corrispondono agli obiettivi che ti eri prefissato? I soggetti coinvolti nella realizzazione di questa idea imprenditoriale (clienti, eventuali investitori, ecc.) sono soddisfatti? Tu stesso sei soddisfatto?

La realizzazione di un’idea imprenditoriale (o di nuovi obiettivi di business) può essere molto impegnativa e stressante tra scelte strategiche, individuazione di agevolazioni e contributi, analisi di processi e procedure, marketing e tanto altro… Se vuoi vivere più sereno e farti supportare in questo delicato processo posso aiutarti nella gestione dell’intero progetto. Così facendo potrai concentrarti sul tuo obiettivo per non disperdere energie preziose. Se vuoi parlarmi delle tue idee e contattarmi per una prima chiacchierata senza impegno mandami un messaggio , sarò felice di poterti aiutare!

Maria Luana Barmaz

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.