Software free per la vostra attività lavorativa

Buongiorno a tutti cari lettori,
oggi per voi ho in serbo tante idee assolutamente free per la vostra attività lavorativa…

Chi lo dice che per curare il vostro business dobbiate sempre acquistare licenze di software molto costose? a volte potete utilizzare dei servizi assolutamente free! E se si può risparmiare perché non farlo?

Innanzitutto vorrei ringraziare un mio caro amico, Luca – esperto di software, il quale mi ha aiutata a fare chiarezza su tutte quelle che sono attualmente le migliori alternative free per il lavoro. Senza il suo aiuto professionale sarebbe stato difficile capire quali sono i software gratuiti migliori al momento.

Dunque, uno dei maggior siti che tratta software alternativi (non necessariamente gratuiti) è sicuramente https://alternativeto.net/ e se non lo conoscete vi consiglio di darci un’occhiata perché troverete tantissime valide alternative a software blasonati e costosi.

– Per quanto concerne i software free inerenti agli uffici, a nostro avviso il migliore è libreoffice, come suite per l’ufficio (videoscrittura, fogli di calcolo, gestione database, presentazioni, disegno, scrittura formule matematiche) ed è COMPATIBILE office;

– Invece per quanto riguarda i settori tecnici, vi segnaliamo Draftsight, un’alternativa cad validissima. Questo è un software francese nativo dwg, necessita di registrazione e lettura della licenza, ma la sua versione “base” (che poi ha tutto) è utilizzabile gratuitamente. Segnaliamo anche A9cad che Luca utilizzava prima di conoscere Draftsight.

– Per la fotografia e il fotoritocco: Gimp (compatibile con i plug-in adobe photoshop) e Paint.NET sono sicuramente tra i più validi che abbiamo provato.

– Per la grafica vettoriale: Inkscape;

– per quanto riguarda la grafica pubblicitaria (volantini, ecc…): Scribus e ovviamente il mio preferito: Canva (se non lo conoscete vi consiglio di leggere il post che avevo scritto in merito)

– per la produzione musicale (sequencer): Reaper (tecnicamente non sarebbe gratuito, all’apertura chiede se si vuol fare una donazione libera, ma si usa comunque chiudendo il popup. Io però visto la validità del servizio consiglio lo stesso una donazione, anche piccola): questo non è solo una valida alternativa, ma a nostro avviso anche migliore di molti altri più costosi;

Quasi tutti i software di cui vi abbiamo parlato sono disponibili per le principali piattaforme (apple, win e linux) e moltissimi sono in italiano.

Con questo post spero davvero di esservi stata utile e spero di avervi fatto risparmiare tanti bei soldini. Se qualcuno di voi conosce altri software o suite free e volesse condividerli con noi sarebbe fantastico! Ricordiamoci sempre che l’unione fa la forza!

A presto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.