Testato per voi: CANVA – il design alla portata di tutti

Bonjour!

Quante volte vorremmo poter creare per la nostra attività professionale, oppure per divertimento, degli elementi grafici (come loghi o presentazioni) che ci permettano, senza spendere un euro, di far apparire il nostro lavoro come uscito dalla mente – e dalla penna – di un grafico professionista?

A me negli anni è capitato tantissime volte… E all’epoca o imploravo l’aiuto di un amico grafico professionista, oppure cercavo di arrabattarmi come potevo con gli strumenti che avevo a disposizione al momento (powerpoint e poco altro).

Da quando però ho scoperto CANVA il mio mondo è decisamente cambiato e ha migliorato notevolmente la mia vita professionale.

Cos’è CANVA?

Canva è uno strumento spettacolare che ti permette di creare elementi grafici (post, loghi, presentazioni, collage di foto, copertine per i social network, carte intestate e tanto altro) in maniera semplice ed intuitiva, ma soprattutto con un budget molto limitato. L’account base (che è quello che utilizzo io) è completamente free e quello a pagamento (Canva for work) – che ovviamente permette di avere a disposizione molte più possibilità – ha un costo davvero contenuto (mensile 12.95 USD, annuale 119.40 USD).

Cosa posso fare con CANVA?

CANVA ti permette di realizzare dei progetti, partendo da modelli predefiniti oppure permettendoti di realizzarne di nuovi partendo da zero.

  • materiale utile per la tua azienda: biglietti da visita, loghi, carte intestate;
  • materiale pubblicitario: volantini, poster, ecc.
  • progetti per i social network: immagini di copertina Facebook, post per Instagram e Facebook, banner,ecc.

Per esempio, se si ha la necessità di progettare un biglietto da visita si può decidere di farsi ispirare dai modelli predefiniti proposti da CANVA (che sono tutti assolutamente modificabili), oppure si può decidere di importare solo le dimensioni perfette che rispondono all’esigenza del biglietto da visita, e si dà sfogo alla propria creatività importando immagini, testi o illustrazioni utili allo scopo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Inoltre Canva permette di salvare il proprio progetto in diversi formati. Per i social network come facebook scelgo l’opzione PNG perché evita l’effetto sfocato che hanno le immagini (facebook  comprime le immagini, ma caricandole in PNG il risultato è molto buono). Se invece si decide di stampare il proprio lavoro la soluzione è il PDF: qualità invidiabile assicurata (soprattutto per formati grandi).

Un’altra funzione importante di CANVA è l’upload delle proprie immagini che possono anche essere migliorate con l’applicazione di filitri simili a quelli di instagram.

Nel caso vi servissero immagini o illustrazioni specifiche per un dato argomento, le potrete cercare all’interno del loro database (che contiene 1.000.000.000 di foto). Non tutte sono gratuite (soprattutto se avete bisogno di immagini in tema lavorativo, come spesso capita a me), molte sono a pagamento, tante altre sono gratuite solo per i profili Canva for Work.

Per quanto riguarda l’inserimento dei testi, Canva vi permette di scegliere tra decine di font e si può intervenire anche su alcune caratteristiche relative alla formattazione. Inoltre sono presenti linee guida per allineare il testo. Si può ottimizzare lo spazio tra le lettere, scegliere tra corsivo e grassetto e cambiare il colore.

Ogni progetto può essere salvato in una cartella apposita (io per esempio ne ho una per il blog, una per il mio lavoro e una per la mia vita privata) e quindi ogni lavoro è facilmente reperibile anche quando ormai ne avrete fatti a decine.

Concludendo

Io uso Canva per creare grafiche per il mio blog e per i social network sia privati che quelli che gestisco per lavoro. Credo che sia un ottimo tool per chi non è un graphic designer professionista. La sua semplicità e la velocità di esecuzione dei progetti può dare quel qualcosa in più anche a modelli già predefiniti che però si vuole arricchire con una bella immagine personale o con il logo della propria attività.

Voi lo utilizzate già per la vostra attività? Come vi trovate?

 

 

 

2 risposte a “Testato per voi: CANVA – il design alla portata di tutti”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.